Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
6 luglio 2011 3 06 /07 /luglio /2011 18:12

L'AGONE E' LA SARDINA DI LAGO, UN PESCE SOPRATTUTTO DI LAGHI, OTTIMO QUELLO DI COMO: HA SQUAME ARGENTEE E RIFLESSI RAMATI, CARNE DELICATA CON MOLTE SPINE.  

Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 1 kg, di agoni freschi, 4 spicchi di aglio, mezzo litro di aceto bianco, 1 manciata abbondante di prezzemolo, 2 foglie di alloro, farina, sale e pepe in grani, olio per friggere.

 

Pulite bene gli agoni, eliminate le interiora, asciugateli su carta assorbente e infarinateli. Fateli dorare in abbondante olio bollente. Scolateli dall'unto di frittura su carta assorbente, salateli e teneteli da parte. In un largo tegame versate tutto l'aceto, l'aglio e il prezzemolo tritati, le foglie di alloro e alcuni grani di pepe nero. Fate sobbolire per 5 minuti. Infine versate questa marinatura calda sugli agoni, coprite con pellicola trasparente e lasciateli in immersione per almeno due giorni, avendo cura di rigirarli almeno un paio di volte.

Serviteli come antipasto o secondo piatto, abbinato ad un Terlano bianco refrigerato.

Condividi post

Repost 0
Published by VolaPoesia - in Secondi di pesce
scrivi un commento

commenti