Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 novembre 2010 2 16 /11 /novembre /2010 14:03

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI: 300 gr. di maltagliati (possibilmente pasta fresca), 400 gr. di polpa di agnello, 4 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 1 scalogno, 4 spicchi d'aglio, 2 ciuffetti di prezzemolo, mezzo bicchierino di Grappa, e un bicchierino di vino rosso, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

 

Mettete sul fuoco l'acqua salata per lessare la pasta. In un tegame antiaderente con 4 cucchiai d'olio, fate rosolare lo scalogno tritato e gli spicchi d'aglio sgusciati e schiacciati. Tagliate la polpa a piccolissimi pezzetti (bisogna quasi triturarla con un coltello affilato, senza macinarla). Aggiungete la carne al soffritto insieme alla salvia, al rosmarino e fatela imbiondire, poi irrorate con la Grappa, fatela evaporare, aggiustate di sale e pepe, fate cuocere a fuoco basso per 15/20 minuti versando il vino rosso, (solo se necessario durante la cottura, anche un goccio d'acqua). Scolate i maltagliati al dente, versate nel tegame e fate saltare bene con il sugo preparato. Spolverate di abbondante pecorino grattugiato e servite caldissimo. Vini da abbinare: un Gutturnio oppure un Sangiovese di Romagna.

Condividi post

Repost 0
Published by VolaPoesia - in Primi piatti
scrivi un commento

commenti