Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 novembre 2011 1 21 /11 /novembre /2011 15:07

di Ninnj Di Stefano Busà

 

Mi pare di essere in un film di "guerre stellari": un tempo erano i carri armati a distruggere i paesi, oggi si fa la guerra tecnologica con il logoramento dei mercati azionari coi Bund e i Btp, con gli spread, (parola ostrogota, un tempo sconosciuta) si fa coi differenziali, con i "fondamentali" cercando di indovinare ogni giorno un paese diverso da colpire, Una sorta di tiro al piattello, chi cade cade...Così la Grecia, l'Irlanda, il Portogallo, la Spagna, l'Italia, prossimamnete (la Francia) si ventila la Polonia, vacillano sotto la sferza dei rendiconti finanziari dettati dai potentati europei.

E' la nuova guerra dei "paperoni", dei pescecani, dei banchieri senza scripoli, la rivincita dei paesi emergenti, delle grandi Banche del pianeta ad avere la meglio sulle economie più deboli e fragili, sulle strutture non ben organizzate, sui bilanci in deficit, sui governi più deteriori e deteriorabili, per cattiva organizzazione, per le riforme non eseguite in tempi utili e non sospetti, per i grandi rinvii, per le ottusità di esecutivi maneggioni e che non attuano riforme, conservando privilegi e loschi affari, anche a causa di poteri forti e potentati intoccabili, in ragione della malavita, del malcostume, non sostenuti da adeguate strutture, inchiavardati in lacci  e laccioli, da una demagogia cronica, da una burocrazia inefficiente, che alla lunga hanno provocato la rottura della fune a cui si aggrappavano economie spente, o zoppicanti fatte da governi inadempienti che non hanno mai guardato al di là del proprio naso-orticello, fatto di privilegi spiccioli, di voti interscambiabili, di ruberie, di stupri della politica, di sotterfugi e di compromessi che hanno provocato l'incestuoso congegno fallimentare di troppe forze in gioco. Oggi che i giochi fatti risultano essere fraudolenti e di gran lunga pericolosissimi per la tenuta della democrazia, ci accorgiamo senza mezzi termini che siamo "alle strette" vigilati speciali e sotto tutela di Stati più forti -europeisticamente- parlando, e siamo le ultime ruote del carro guidato da Merkel -Sarkozy. Ma la faccenda è più grave di quanto si possa pensare: la corsa sfrenata alla speculazione non si arresta. Bisogna essere tempestivi, ricorrere alle soluzioni possibili e ai ripari immediati. Bisognerà fondare una Banca Europea, emettere buoni del Tesoro con fondi del Mercato Comune, in modo che tutti abbiano le loro responsabilità in caso di mancato rispetto delle regole, che siano valide per tutti i Membri allo stesso modo, (non soltanto per i primi della classe). Non è più tempo di subire lo scempio di 2 o 3 poteri forti, che fanno il bello e il cattivo tempo, inceppando il sistema economico dell'intero occidente a scapito di paesi che non si fanno rispettare e sono succubi della politica internazionale.

Non si fermerà facilmente la corsa all'accaparramento delle risorse mondiali da parte di fantomatiche economie emergenti senza remore morali, né ideologie (ormai fuori controllo). Costoro vogliono riempire il loro salvadanaio (si fa per dire) fino a sgozzarsi, fino a naufragare nell'oro, costi quel che costi...E credo che la guerra sia appena iniziata, ne vedremo delle belle!!!

Condividi post

Repost 0
Published by VolaPoesia - in Articoli politici
scrivi un commento

commenti