Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 novembre 2010 6 27 /11 /novembre /2010 15:07

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGREDIENTI. 500 gr. di petto d'anatra in un solo pezzo, 2 cucchiai di aceto balsamico, 2 foglie di alloro, 3 chiodi di garofano, 2 scalogni, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 zucchina, 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere, 1 bicchierino di Brandy, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

 

Mettete il petto di anatra in una terrina, immerso in una marinatura di aceto balsamico, 2 cucchiai d'olio, l'alloro, i chiodi di garofano pestati e lasciatevelo per circa 2 ore, avendo cura di mescolarlo ogni tanto. Intanto, tritate finemente la carota, il sedano, la zucchina e fateli appassire insieme allo scalogno affettato in 4 cucchiai d'olio. Estraete dalla marinatura il petto, trasferitelo in uno stampo, irroratelo con un filo d'olio, aggiustate di sale e pepe, ponetelo in forno preriscaldato a 180° per 25 minuto. Il petto deve risultare gratinato all'esterno, ma roseo all'interno. Estraetelo, lasciatelo intiepidire perché si compattino le fibre della carne e affettatelo spesso. Togliete dalla padella il soffritto e tenetelo da parte. Fate sciogliere una noce di burro e versatevi dentro il Brandy in cui avrete sciolto il cacao amaro, mescolate bene, unite il soffritto, il petto di anatra affettato e fate insaporire tutti gli ingredienti con la carne. Trasferite in un vassoio e servite caldo. Vino per questo piatto eccezionale è il Rosato Five Roses di Lecce

Condividi post

Repost 0
Published by VolaPoesia - in Secondi di carne
scrivi un commento

commenti