Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 dicembre 2010 1 20 /12 /dicembre /2010 14:54

di Ninnj Di Stefano Busà

 

INGEDIENTI: 700 gr. di polpa di fesa di tacchino in un solo pezzo, 150 gr. di salsiccia magra, 50 gr. di prosciutto cotto in una sola fetta, 80 gr. di parmigiano grattugiato, 2 uova, 2 cucchiai di pinoli, 5 fettine di pancetta tesa magra, latte, noce moscata, 4 foglie di basilico, 1 bicchierino di vino bianco, olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di pangrattato, sale.

 

Mettete a rassodare le uova (8 minuti dal primo bollore). In una terrina riunite tutti gli ingredienti: la salsiccia magra sbriciolata, il prosciutto cotto tagliato a piccolissimi pezzettini, la pancetta e lo scalogno tagliati finemente, la noce moscata, il parmigiano grattugiato, le uova sgusciate e tagliuzzate finissime, il basilico tritato, il sale e il pepe, i pinoli tritati. Con un coltello affilato praticate un taglio nella parte più spessa della carne, farcitela con il composto, chiudete l'apertura con un filo di refe da cucina o con uno grosso stecchino. Sistemate l'arrosto in uno stampo oleato e cosparso di pangrattato. Fate rosolare in forno a 180° per un'ora. Irrorate di tanto in tanto con il fondo di cottura, avendo molto cura di non bucare la carne. Spruzzate con il vino bianco quasi a fine cottura e lasciatelo evaporare. Fate raffreddare l'arrosto per compattare le fibre della carne e affettatelo. Servite con una purea di patate o di cavolfiore. Vini consigliati un Traminer o un Pinot grigio di Aquileia.

Condividi post

Repost 0
Published by VolaPoesia - in Secondi di carne
scrivi un commento

commenti